L’azienda Napolitano nasce nel 1970 a Poggiomarino (Na) con la produzione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli destinati al mercato italiano. Tale produzione veniva realizzata sia su fondi agricoli di proprietà che con l’ acquisto presso aziende della zona dell’ Agro Nocerino-Sarnese.
L’ azienda, originariamente, prende il nome dal suo fondatore: Gennaro Napolitano, padre di Carmine e Giuseppe, che negli anni acquisiscono una notevole esperienza nel settore agro-alimentare e che attualmente conducono l’attività.
Con gli anni, la famiglia Napolitano decide di investire nella zona altrettanto fertile della Piana del Sele dove, visto l’incremento delle quantità da lavorare che rendono gli edifici di Poggiomarino insufficienti, decide di realizzare un nuovo, moderno magazzino di lavorazione ad Eboli.
Nel frattempo Gennaro, il fondatore, si dedica anima e corpo alla campagna, seguendo con la propria esperienza tutto il processo produttivo dalla semina alla raccolta mentre i figli curano gli aspetti legati alla lavorazione in magazzino dei prodotti ed alla loro commercializzazione divenuta nel frattempo di livello internazionale.
Attualmente l’azienda Napolitano figura come una delle realtà produttive e commerciali più dinamiche del proprio settore di attività venendo riconosciuta per la qualità dei prodotti commercializzati sia in Italia che nei principali paesi di esportazione europei. L’Azienda Fratelli Napolitano conserva le radici del passato rivolgendo però lo sguardo al futuro mantenendosi al passo coi tempi, sempre aperta alle nuove tecnologie e attenta a soddisfare le diverse esigenze del mercato.